L’arte di apparecchiare la tavola per matrimoni e catering

Home / News / L’arte di apparecchiare la tavola per matrimoni e catering

Per molti le regole del Galateo potrebbero sembrare fuori moda ma una mise en place magistrale farà sentire i vostri ospiti a loro agio ed esalterà le portate: l’arte di apparecchiare la tavola può diventare una vera e propria sfida! .Una buona mise en place non deve essere esagerata, al contrario deve adattarsi alle diverse occasioni seguendo piccole regole che faranno diventare il vostro evento chic e memorabile. 

Tovaglia sì o tovaglia no? Come allestire una tavola per un ricevimento di matrimonio o una cena in piedi

Che sia un buffet, un aperitivo in piedi o un’occasione più formale la tovaglia è d’obbligo se si vuole rendere elegante e raffinato un evento.

Se si tratta di un ricevimento di matrimonio seduti le regole del Galateo sono un aiuto prezioso per apparecchiare la tavola. Prima di mettere la tovaglia va steso sul tavolo un copritavolo che attenuerà il rumore dei piatti e dei bicchieri. I tavoli devono essere ben distanziati tra loro, le sedie allineate e le stoviglie splendenti. I singoli coperti devono essere perfettamente disposti e completi di tutto. Le posate vanno disposte in ordine di utilizzo partendo da quella più lontana dal piatto. A destra va posizionato il coltello e il cucchiaio mentre alla sinistra del piatto le forchette. Forchettina e cucchiaino da dessert vanno posizionati orizzontalmente al di sopra del piatto.I bicchieri vanno posizionati leggermente a destra del piatto, prima quello dell’acqua (leggermente in avanti) e poi quello del vino. Sarà cura dei camerieri portare la coppa o il flute per lo spumante.

Anche se un buffet è più informale il tavolo deve essere apparecchiato alla perfezione per far risaltare le portate. Se l’evento è più particolare la tovaglia sarà bianca magari con dei ricami o dei dettagli in pizzo. Se l’evento è più informale si potranno utilizzare anche tovaglie colorate. La tavola da buffet andrà adornata con fiori abbinati al colore della tovaglia e candelabri. I vassoi delle pietanze andranno disposti con ordine, mentre piatti e posate andranno posizionati o su un tavolo a parte o agli estremi del tavolo da buffet.

Cosa renderà più preziosa la vostra tavola?

Gioca un ruolo importantissimo la qualità delle stoviglie e dei tovagliati. Per un risultato raffinato bisogna scegliere stoviglie in porcellana, posate e sottopiatti in argento o in materiali pregiati, bicchieri in cristallo. Ma la tovaglia? La tradizione vuole che i tessuti preferiti per tovaglia e tovaglioli siano lino e cotone in colori tenui preferibilmente bianco o avorio.

Preparare una tavola può sembrare una cosa semplice ma se si tratta di un evento importante la mise en place va affidata a professionisti del settore che conoscono perfettamente le regole e i segreti su come apparecchiare la tavola per matrimoni ed eventi.

Bonton , da anni nel settore del banqueting, è sinonimo di qualità e professionalità nell’organizzazione di eventi. In attesa di riprendere le attività, e certi che presto tutto passerà presto, continuiamo a lavorare per voi per rendere il vostro evento unico.