Galateo e aperitivo buffet: 7 regole di bon ton

Home / News / Galateo e aperitivo buffet: 7 regole di bon ton

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una vera evoluzione dell’Aperitivo, ma da sempre siamo noi italiani ad essere il popolo che più fa scuola su questo meraviglioso momento conviviale di fine giornata. Possiamo dire che il giorno della settimana consacrato all’aperitivo è un po’ per tutti nel mondo occidentale il Venerdì, il giorno che per molti sanciva la fine della settimana lavorativa e l’inizio del week end. Ma, visto la rivoluzione nel mondo del lavoro, l’aperitivo è un appuntamento anche infrasettimanale.

Un momento in cui staccare la spina dal lavoro e godersi un drink e qualche stuzzichino in compagnia di amici. Ma anche l’aperitivo ha delle regole di Galateo che vanno rispettate. Che sia un aperitivo in un locale, un aperitivo buffet in casa, ecco alcune semplici ma basilari regole che bisogna tenere a mente..

Le regole del Galateo per l’aperitivo

L’aperitivo buffet è il momento conviviale per eccellenza, il preludio alla cena. Che sia servito a casa o in un locale, le regole da rispettare sono le stesse.

  • L’orario dell’aperitivo è dalle 18:00 alle 20:00, per cui gli invitati devono essere molto puntuali. In questo modo può essere prevista anche una cena dopo.
  • L’accoglienza è molto importante. Al contrario di quanto si pensi, l’arrivo del primo ospite sancisce l’inizio ufficiale dell’aperitivo. E’ assolutamente sbagliato pensare che bisogna aspettare tutti gli invitati. Al primo ospite va servito subito un drink!
  • Il buffet dovrà essere rigorosamente perfetto. Prediligere pietanze fresche, meglio se di piccole dimensione così da poterle mangiare con le mani o con l’uso di una sola forchetta. Prevedere pietanze per vegani, intolleranti. La proposta è un menù vario. Ma attenzione! Non deve essere una cena, l’aperitivo con buffet non deve eccedere nelle quantità. Non deve essere una cena, ma al contrario deve stuzzicare l’appetito prima della cena. Sebbene, ormai, in molti lo sostituiscono alla cena chiamandolo per l’appunto buffet apericena.
  • Le bevande devono essere varie. Vanno servite sia bevande alcoliche che analcoliche. I cocktail vanno serviti in brocche di vetro o cristallo. Lo champagne va servito nei flute. Ad ogni modo tutte le bevande vanno servite in bicchieri di vetro o cristallo adeguati.
  • Gli ospiti sono importantissimi. Sia che si organizzi l’aperitivo in casa o in un locale, gli ospiti saranno i protagonisti indiscussi dell’ aperitivo e non andranno trascurati, al contrario coccolati per tutta la durata.
  • Anche l’ospite deve seguire delle regole di Galateo: vietato abbuffarsi e quando si finisce di mangiare riporre il piatto con le posate e il bicchiere sul tavolo previsto o chiedere al padrone di casa dove riporli.
  • Il luogo dove si svolgerà l’aperitivo deve essere diverso da quello dove verrà servita la cena. Se hai deciso di organizzare una cena e servire prima l’aperitivo, questo dovrà essere servito in una stanza diversa che non sia dispersiva, al contrario deve permettere a tutti gli ospiti di interagire e condividere un momento così speciale.

Si tratta di poche semplici regole che però rendono perfetto un aperitivo. Facile cadere in luoghi comuni, ma con queste 7 regole di bon ton non puoi sbagliare e il tuo aperitivo a buffet sarà impeccabile!

Per info e aggiornamenti chiama il Team di Bonton al +39 333 1199622 oppure al numero fisso +39 0836 515880.