Cos’è lo show cooking?

Home / Catering / Cos’è lo show cooking?

Cos’è lo show cooking?

Da qualche anno lo show cooking sembra aver preso il posto dei varietà più seguiti degli ultimi 20 anni, i reality. I protagonisti dello spettacolo culinario sono dei veri e propri chef che con grande preparazione (e un po’ di spettacolarizzazione) preparano succulenti e gustosi piatti creativi davanti ad un pubblico estasiato. Se è solito dire “non imitate quello che succede in tv”, in questo settore è l’esatto contrario. Più cresce la fama di uno chef, più i suoi piatti vengono riproposti nei pranzi e nelle cene della vita quotidiana per fare colpo sugli amici ma anche, e soprattutto, per provare nuovi sapori.

Cosa intendiamo per show cooking?

Niente di più della presentazione di piatti ricercatissimi preparati da chef professionisti, in cui abbiamo accesso non solo ai segreti dell’alta cucina ma ha anche il privilegio di assistere in diretta alla preparazione di piatti innovativi per mano di grandi esperti dell’arte culinaria e di assaggiarne le prelibatezze.
L’interesse nel mondo del food&beverage, che da qualche tempo si è spostato sulla ricerca di sapori nuovi e sul “momento della degustazione” ha contribuito a curare con più attenzione la ricercatezza di materie prime di qualità e nuove combinazioni di ingredienti. Il pubblico si è evoluto nella ricerca del gusto, e nello show cooking la ricercatezza dei sapori e la combinazione degli ingredienti serviti in grande stile sono i dettagli che fanno la differenza.

Come lo show cooking mediatico ha influenzato il quotidiano

I programmi in stile “Masterchef” sono tra i più seguiti dal grande pubblico della rete e della tv e questo è un dato di fatto. Ma quanto hanno influenzato le abitudini quotidiane sulla ricercatezza del gusto in ambito culinario?
La risposta è: tanto. Se da un lato è vero che nello show mediatico la professionalità degli chef si unisce alla spettacolarizzazione tipica dei mass media, con tanto di competizione a suon di fornelli per ottenere il voto della giuria, dall’altro è anche vero che ha risvegliato le menti assopite a lungo nella convinzione che “più ce n’è meglio è”. Perlomeno, nel campo del food&beverage.
La competenza, la ricercatezza e la qualità, valori acclamati oggi più che mai, stanno recuperando terreno, diventando l’alternativa di qualità della moda All You Can Eat che ha spopolato negli ultimi anni.
Abbiamo appurato che oggi più di ieri scegliamo la qualità alla quantità ed il servizio all’improvvisazione. Possiamo dire che, in parte la crisi degli ultimi anni, in parte la forte manipolazione mediatica, hanno contribuito ad un’inversione di rotta e la nuova moda dello show cooking ne è la dimostrazione. Se la qualità vince sulle grandi abbuffate a basso costo, forse qualcosa sta cambiando nel difficile campo dell’art of cooking.
Oggi, grazie a questo, il privilegio di assistere allo spettacolo in diretta di preparatissimi professionisti del mondo culinario, come gli chef di Bonton, si estende fuori dal mondo mediatico. Non è più per pochi eletti, ma a portata di tutti coloro che per gusto o per semplice curiosità si affacciano al mondo dell’alta cucina.